Menu

Ristorante

Che cos’é un ristorante per famiglie?

La ricerca nel nostro Ristorante non si ferma mai! Da 3 anni lavoriamo per creare qualcosa che non c’è: la cucina di qualità per le famiglie!

Su cosa stiamo lavorando?

La nostra giovane Chef Giulia Bonarelli, ha dimostrato questa estate che avere una donna Toscana in cucina è sempre un affare! Ma noi siamo Piemontesi! E farvi scoprire la nostra cucina, da abbinare ai nostri vini rossi di Nebbiolo, è importante! Ecco perché la nostra Giulia ha passato l’autunno lavorando con Paola Naggi, Chef del Ristorante Impero, di Sizzano. Paola, miglior Chef donna 2018 di Chef Awards, ha accompagnato Giulia a creare il menù molto Piemontese che troverete. Insieme ai piatti di montagna e del Natale ovviamente! Il ristorante di Paola, che ha ottenuto la Chiocciola Slow Food è vicino all’uscita dell’autostrada che vi porta da noi: volete provarlo? Noi ve lo consiliamo! Ecco il contatto: 0321 820576.

Su cosa siamo diventati imbattibili? Ecco le nostre 6 specialità!

Innanzi tutto i dolci! E cosa sarebbe una cena in montagna, dopo una giornata di attività, senza una scelta di dolci? Eh si! Una scelta abbiamo detto! Perchè nessuno si accontenta di uno solo! E bravo il nostro mastro pasticcere Andrea che ha già conquistato tutti!

Il pranzo e la cena dei bambini con gli animatori! Basta prenotarsi qualche ora prima. Si sta con gli amici, si sceglie il menù a buffet o lo speciale menù bambini.

La scelta per i bambini. Se si resta a tavola con i genitori, il menù bambini, subito pronto e salutare, è una grande sicurezza ma ciò che fa la differenza è nostro buffet! E’ un bel gioco girarci intorno e scoprire cosa c’è: non vi capiterà mai di far provare così spesso a loro dei piatti insoliti!

L’attenzione alle intolleranze, alle allergie, ai bisogni dei singoli sono una qualità che solo chi ha imparato a personalizzare il servizio come la nostra sala e la nostra cucina sono in grado di offrire!

Il nostro ristorante ha raggiunto una qualità assoluta per le pappe dei più piccoli: creme, pastina, passati, carne, pesce e verdure sono preparati dai nostri cuochi con attenzione estrema alle abitudini delle famiglie: nessuno ha mai avuto una cucina così disponibile per ogni singola richiesta!.

Una cena solo adulti! Per i genitori dei bambini più piccoli, il momento dopo la pappa è difficile da gestire. I bimbi vorrebbero alzarsi mentre i genitori devono ancora mangiare! Ecco perché vi proponiamo un’ ora di baby club dalle 19.30 alle 20.30! Da prenotare il giorno prima con il servizio Baby Club.

La cena della Vigilia, il 24 di ogni mese!

Un bicchiere di vino rosso e i mandarini davanti al camino. Così i bambini in Piemonte accolgono Babbo Natale prima di andare a dormire! La cena della Vigilia per noi, è forse più bello ancora del giorno di Natale! Ecco perché al Mirtillo Rosso la celebriamo tutti i mesi! A cena, tutta la famiglia allargata, si riunisce a casa di colei che cucina meglio: la nonna, la zia o una figlia o figlio che ha superato la maestra nell’arte e nella passione di allestire un banchetto per celebrare il piacere di un nuovo inizio!

Cosa non può mancare in una tavola piemontese per la Vigilia?
Ecco ad esempio gli antipasti: Vitello Tonnato, Bagna Caôda con le verdure crude croccanti, Tartare di fassona battuta a coltello e i primi: Risotto al radicchio e toma piemontese, Agnolotti del plin con il sugo d’arrosto. I secondi: Baccalà impanato e fritto, Cappone alla piemontese, Bollito misto con i contorni: Erbette alle acciughe, Lenticchie in umido, Peperoni arrosto. E i dolci? Il panettone, il Bunet piemontese e il Mont Blanc!

Che vino suggeriamo?
Lo scegliete voi tra i nostri nebbioli ma ricordatevi di lasciarne un bicchiere da mettere davanti al camino per Babbo Natale!

Che la festa abbia inizio! Sarà una grande gioia per la tua famiglia!

La cena Walser

Sapete che i Walser sono stati i primi abitanti del Monte Rosa? Ma forse non sapete che il clima è cambiato radicalmente dal 1200, periodo iniziale della loro colonizzazione di queste terre alte! Si sono stabiliti qui in un’epoca in cui il clima era molto più mite di oggi. Nel 1600 però è iniziata una piccola glaciazione di cui viviamo, ora, la fase calante! Nel frattempo è stata scoperta l’America e anche qui sono arrivate le patate ed il granoturco! Ecco, la storia della cucina Walser è anche la storia degli ingredienti reperibili: la loro cucina è cambiata nel tempo. Nella nostra cena Walser, vi daremo un’idea di questi passaggi, dando proprio importanza a 5 ingredienti: la segale, il latte, la trota, il capriolo e la polenta!

Ecco i piatti principali del nostro menù Walser, ai quali si aggiungeranno ogni volta specialità di montagna interpretate dalla nostra cucina!

Troverete la nostra selezione Walser, servita al tavolo, a giugno e settembre il sabato sera e a luglio e agosto il venerdì sera!

 

Menù Walser 35€

Antipasto di prodotti di montagna
Pane di Segale
Gnocchetti Walser
Zuppa di latte e castagne
Trota in carpione
Capriolo cotto in bassa temperatura
Patate Masarai

 

Menù Walser e degustazione vini Torraccia del Piantavigna 45€

Erbavoglio – Bianco – Antipasto
Tre Confini – Nebbiolo Rosso – Primi
Ghemme DOCG – Rosso – Secondi
Barlàn – Nebbiolo Rosè – Dolci

Le pappe per i più piccoli!

La nostra cucina vi prepara le pappe che desiderate! Le creme e brodi sono preparate freschi tutti i giorni. Usiamo i nostri prodotti: verdure, carne e pesce bianco oppure il vostro omogeneizzato a vostra scelta. Conclude pasto la frutta cotta e/o frullata. Chiederete direttamente al nostro staff di Sala ciò che desiderate ogni giorno!

Sai come abbinare al meglio i vini ai tuoi piatti?

Oggi siamo tutti preparatissimi in cucina! Conosciamo i segreti delle materie prima, delle tecniche di cottura… A chi ama conoscere tutti i segreti di una cena di successo, questa estate, al Mirtillo Rosso proponiamo un corso di abbinamento dei vini ai piatti della cucina italiana.

L’alto Piemonte è un territorio che ospita alcuni dei vitigni più importanti e antichi al mondo: è dunque il luogo giusto dove sperimentare la complessità degli abbinamenti di vini e piatti.

Saper proporre il corretto abbinamento dei piatti al vino è una competenza che piacerà molto anche ai vostri ospiti amanti della buona tavola. Usare il linguaggio giusto per raccontare la vostra scelta, farà brillare la vostra presentazione!

Per tutta l’estate al Mirtillo Rosso al prezzo di 25€ a persona.

Durante la nostra degustazione andremo a provare:

Rosé metodo classico vinificato con Nebbiolo Spanna della cantina Delsignore. Abbinamento: ottimo come aperitivo da sorseggiare assieme a salumi e formaggi giovani.

Erbavoglio Colline Novaresi della cantina Torraccia del Piantavigna. 100% Erbaluce. Abbinamento: perfetto con primi piatti a base di verdure come zuppe e flan vegetariani. Si può bere anche a tutto pasto grazie al suo carattere deciso con piatti di pesce.

Il Ghemme della cantina Torraccia del Piantavigna, 90% nebbiolo e 10%vespolina. Vino corposo da meditazione. Abbinamento: ideale con piatti dai gusti decisi come i brasati di selvaggina e polenta, di cui la Valsesia vanta un’alta qualità.

Passito “gocce di luce” 100% erbaluce. Vino bianco dolce fruttato. Abbinamento: ottimo con pasticceria secca, crostate e dolci con frutta a guscio, come le torte di mandorle.

Vini e degustazioni - Ristorante Alagna Riva Valdobbia

Aperitivi con il vino dell’alto Piemonte

Nebbiolo, Vespolina, Croatina, Erbaluce… sono i nomi dei vitigni autoctoni delle colline Novaresi e Valsesiane.

Quelli che chiamiamo con orgoglio i vini del nostro territorio sono sempre più conosciuti e apprezzati nel mondo.

Da qualche mese abbiamo il piacere di farvi conoscere, tutti i fine settimana, i produttori che li vinificano che ci presentano i vini che abbiamo nella nostra cantina.

Li accompagniamo con le le miacce  alla toma che prepara Fabio!

Il nebbiolo DOCG di Ghemme e Gattinara

In Italia non sono numerose le aree sotto la tutela di una Denominazione d’Origine Controllata e Garantita, l’appellazione più restrittiva nel panorama enologico italiano. In Piemonte sono 5. Due sono qui, a Ghemme e Gattinara. Questi Nebbioli sono considerati tra i vini più rappresentativi italiani, sia sul mercato domestico, sia su quello internazionale. Torraccia del Piantavigna ha contribuito al suo successo producendo millesimi di grande personalità, che gli hanno valso il prestigioso riconoscimento dei Tre Bicchieri del Gambero Rosso.

Il Biologico di Achillea

Il biologico piemontese. Marmellate e succhi di frutti sono una parte importante dell’alimentazione in vacanza! Si ha più tempo per la colazione e per la merenda e dunque si provano gusti nuovi! Mirtillo Rosso ha scelto i prodotti biologici dell’Azienda Montana Achillea per offrire ai vostri bambini tutto il gusto e nutrimento della frutta più sana! Queste le caratteristiche principali che fanno di Achillea un fornitore di Eataly, la più prestigiosa collezione dei migliori prodotti del gusto Made in Italy nel mondo:

Solo frutta biologica preferibilmente italiana. Grazie alla rigorosa selezione dei fornitori, la frutta fresca viene trasformata in stagione. Grazie ai delicati processi di trasformazione, tutte le qualità della frutta si ritrovano inalterate nei nostri prodotti.

Ponti

Forse non avete ancora scoperto che l’azienda Ponti spa, ha uno stabilimento a Modena ma ha sede ai piedi della nostra Valsesia! Ponti è un partner importante del nostro progetto!

La famiglia Ponti coltiva da cinque generazioni la cultura del gusto e al Mirtillo Rosso lo potrai scoprire in tutte le sue forme. Dal 1867 Ponti, è un leader riconosciuto a livello internazionale nella produzione di aceti, sottaceti e sottoli che conquistano le tavole di tutto il mondo.

Da noi potrai provare tutti le glasse, le conserve e gli aceti della famiglia Ponti e anche alcune anteprime che non hai ancora visto al Supermercato!

 

Strada della Barriera 8 - Riva Valdobbia (VC) - Monte Rosa - Italy - Tel. +39 0163 91810 / 0163 91900 - info@mirtillo-rosso.com - PI 02479050029 - Privacy Policy - Informazioni legali